Rilevamento di vasi in vetro trasparente per la splash zone nel settore alimenti e bevande

Rilevamento di vasi in vetro trasparente nel settore alimentare - Immagine

Applicazione. rilevamento di vasi in vetro in un ambiente sottoposto a una rigorosa pulizia

Sfide: il materiale trasparente rende difficile il rilevamento e il dispositivo deve resistere al contatto con agenti chimici aggressivi

Soluzione: sensore fotoelettrico QM26 per ambienti di lavaggio

Vantaggi: custodia robusta in acciaio inossidabile in esecuzione atossica

Il settore alimenti e bevande deve poter garantire prodotti sempre di alta qualità e sicuri per i consumatori. Per eliminare i batteri e il rischio di malattie provocate dal cibo, le apparecchiature utilizzate per riempire i vasi di salsa devono essere lavate con acqua pressurizzata, fluidi ad alta temperatura e sostanze chimiche aggressive. Assicurare un processo produttivo efficiente può risultare difficile date le rigorose necessità di lavaggio e pulizia.

Descrizione

Il sensore fotoelettrico Banner QM26 per applicazioni di lavaggio presenta un grado di protezione IP69K, che lo rende ideale per ambienti di lavaggio ad alta pressione. La robusta custodia in acciaio inossidabile 316L in esecuzione atossica ne consente l'uso in ambienti di lavaggio ostili con pressioni e temperature rispettivamente di 1500 psi e 80⁰C. Il sensore è in grado di resistere a cicli di temperature da -30° C a 60° C

Con una solida custodia, il QM26 è perfetto per il rilevamento di vasi in vetro trasparente in applicazioni di riempimento con salse. La compatibilità del sensore QM26 con prodotti alimentari riduce al minimo il rischio di contaminazione, mentre le affidabili funzionalità di rilevamento garantiscono un posizionamento corretto dei vasi prima del riempimento con la salsa.

Il sensore QM26 presenta inoltre opzioni di montaggio versatili per una rapida e facile installazione, con staffe ad angolo retto e set cavi a sgancio rapido.

Sensori fotoelettrici QM26 e QMH26
1 min  16 s 

I sensori Banner QM26 e QMH26 sono dispositivi robusti e versatili con custodia in acciaio inossidabile approvata FDA e grado di protezione IP69K. Sono disponibili in esecuzione igienica, con scanalature e fessure minime per facilitare la pulizia e possono essere sottoposti a cicli con temperature da -30 a 60º C. I sensori QM26 e QMH26 presentano un'elevata resistenza agli agenti chimici e sono adatti all'uso anche nelle applicazioni più esigenti

1 min  16 s 

Prodotti in primo piano

Sensore lavaggio serie QM26
Serie QM26

Il dispositivo QM26 sopporta ambienti di lavaggio ad alta pressione ed è facile da montare, per una configurazione senza problemi.

Maggiori informazioni

Settori correlati