Sensori in esecuzione igienica per il rilevamento di fiale in presenza di sostanze chimiche aggressive

Sensori in esecuzione igienica per il rilevamento di fiale di vetro - Immagine

Applicazione: rilevamento di fiale di vetro in un ambiente sterile

Sfide: rilevamento di materiali trasparenti in presenza di sostanze chimiche aggressive

Soluzione: sensore fotoelettrico QMH26 di Banner Engineering

Vantaggi: custodia robusta e rilevamento di oggetti trasparenti

Nel settore farmaceutico e medicale la produzione richiede rigidi controlli per garantire l'integrità del prodotto, la qualità complessiva e l'efficienza dei processi. Tuttavia, gli agenti chimici aggressivi utilizzati per rimuovere i batteri e altri contaminanti durante il processo di pulizia possono ridurre la vita utile complessiva dei sensori o richiedere frequenti regolazioni dei parametri di rilevamento.

Descrizione

Il sensore fotoelettrico QMH26 assicura un rilevamento affidabile delle fiale in vetro, garantendo il rispetto dei rigidi criteri di qualità, mentre la sua custodia robusta lo rende una soluzione di rilevamento durevole e sostenibile.

Il sensore QMH26 è dotato di custodia in acciaio inossidabile 316L per prevenire la corrosione chimica, oltre a un'esecuzione igienica per ridurre al minimo i rischi di contaminazione. La forma del sensore QMH26 con la custodia sigillata e le giunzioni lisce lo rende adatto ad applicazioni CIP e riduce l'accumulo di batteri.

I modelli coassiali a riflessione polarizzata QMH26 rappresentano la soluzione ideale per il rilevamento di fiale trasparenti in ambienti strettamente controllati con condizioni ostili, mentre le opzioni di montaggio versatili ne assicurano la facilità di montaggio.

Sensori fotoelettrici QM26 e QMH26
1 min  16 s 

I sensori Banner QM26 e QMH26 sono dispositivi robusti e versatili con custodia in acciaio inossidabile approvata FDA e grado di protezione IP69K. Sono disponibili in esecuzione igienica, con scanalature e fessure minime per facilitare la pulizia e possono essere sottoposti a cicli con temperature da -30 a 60º C. I sensori QM26 e QMH26 presentano un'elevata resistenza agli agenti chimici e sono adatti all'uso anche nelle applicazioni più esigenti

1 min  16 s 

Prodotti in primo piano

Sensore per lavaggio igienico serie QMH26
Serie QMH26

ll sensore QMH26 è stato realizzato con una quantità minima di scanalature e fessure per facilitare la pulizia; è l'ideale per applicazioni CIP (Clean-In-Place).

Maggiori informazioni

Settori correlati