Verifica degli errori nei processi di assemblaggio

Verifica degli errori nei processi di assemblaggio - Immagine

Applicazione: verifica della presenza e della posizione dei pezzi

Sfide: i sensori installati nelle vicinanze possono creare interferenze

Soluzione: sensore analogico Q4X

Vantaggi: i sensori Q4X possono essere collegati assieme per alternare i tempi di effettuazione delle misurazioni e prevenire interferenze

Per migliorare l'efficienza e l'accuratezza in fase di assemblaggio, è essenziale verificare a ogni passaggio che i componenti installati siano corretti, in quanto è probabile che questi saranno successivamente utilizzati per montare altri componenti. Rilevare eventuali problemi tempestivamente permette di prevenire fermi macchina e spese extra. Per verificare la correttezza dei componenti nelle linee di assemblaggio è necessaria una soluzione di rilevamento affidabile che offra un feedback accurato.

Descrizione

Il sensore analogico Q4X di Banner Engineering fornisce agli operatori misurazioni in tempo reale per verificare la presenza e il corretto posizionamento dei componenti prima di passare all'operazione successiva. In questa applicazione, per poter consentire il montaggio finale è cruciale che entrambe le flange attorno al dado a saldare siano perfettamente in sede. Le misurazioni analogiche effettuate dal Q4X permettono di determinare se entrambe le flange sono nella propria sede.

Spesso, quando due sensori effettuano misurazioni di punti ravvicinati su superfici riflettenti possono prodursi interferenze, con conseguente inaffidabilità delle misure rilevate. Due sensori Q4X, invece, possono essere collegati assieme in configurazione master/slave per effettuare misurazioni automatiche alternate evitando così ogni interferenza e garantendo l'affidabilità dei valori rilevati per le flange. Il display del Q4X riporta valori in tempo reale espressi in millimetri, assicurando che il processo venga portato a termine senza problemi. Il display può essere anche configurato per visualizzare valori analogici in Volt.

Il sensore laser analogico Q4X rileva in modo affidabile distanze inferiori al millimetro e offre prestazioni superiori per la misurazione continua di bersagli complessi, da superfici scure a riflettenti, fino a 300 mm. Il display facile da leggere a quattro cifre riduce i tempi di configurazione e offre un feedback chiaro agli utenti. Il sensore Q4X analogico è robusto e affidabile in tutti i tipi di ambienti industriali.


Prodotti in primo piano

Robusto sensore laser di distanza serie Q4X
Robusto sensore laser di distanza serie Q4X

Questo sensore fotoelettrico è l'ideale per svariate applicazioni complesse ed è racchiuso in una solida custodia IP69K in acciaio inossidabile, con approvazione FDA per usi alimentari.

Maggiori informazioni