Monitoraggio wireless di parco serbatoi in condizioni difficili o non sicure

Monitoraggio wireless di parco serbatoi in condizioni difficili o non sicure - Immagine

Applicazione: monitoraggio di un grande parco serbatoi

Sfide: numerosi serbatoi coprono una vasta area e devono essere monitorati costantemente

Soluzione: rete wireless SureCross

Vantaggi: nessun bisogno di cavi; le batteria possono durare anni

Nei parchi serbatoi è necessario monitorare continuamente vari parametri, tra cui temperatura, pressione, flusso, pH, conduttività o livelli dell'acqua.

Descrizione

Con una rete wireless SureCross, vengono implementati nodi FlexPower in corrispondenza di ciascun serbatoio senza necessità di cavi per l'alimentazione o la trasmissione dei dati I/O. Grazie alle esclusive funzionalità di gestione energetica di Banner, un nodo dotato di un sensore di pressione può funzionare per anni con un singolo alimentatore a batteria DX81.

Un nodo FlexPower DX80 offre una combinazione di I/O analogici e digitali in un singolo pacchetto, eliminando la necessità di svolgere lunghe raccolte manuali dei dati. I livelli nei serbatoi possono essere monitorati con un sensore a ultrasuoni collegato via cavo a un ingresso analogico. Allarmi o setpoint possono essere segnalati con un EZ-LIGHT sulle uscite digitali. I valori rilevati dai sensori dei serbatoi posti a distanza possono essere raccolti dal dispositivo Gateway Pro DX80 per il tracciamento dei dati e l'invio di avvisi e-mail o per attivare eventi specifici.

I nodi wireless FlexPower DX99 SureCross di Banner offrono certificazioni di Classe I, II e III, Divisione 1 e Zona 0 per installazioni che richiedono operazioni a sicurezza intrinseca. I dispositivi SureCross FlexPower I/O sono disponibili in custodie metalliche, con batteria integrata, oppure in custodie in policarbonato con alimentatore a batteria esterno.


Prodotti in primo piano

Gateway e nodi Serie Performance
Gateway e nodi Serie Performance

Permettono di creare reti punto-multipunto per distribuire I/O su aree di grandi dimensioni. Diverse tipologie di ingressi e uscite, tra cui digitali (a contatti puliti, PNP/NPN), analogiche (0-10 Vcc, 0-20 mA), temperatura (termocoppia e termoresistenza) e contatore di impulsi.

Maggiori informazioni