Ispezione di dadi a saldare nel settore automotive

Ispezione di dadi a saldare nel settore automotive - Immagine

La sfida

Nel settore automotive, gli accessori non correttamente posizionati e saldati possono portare a costosi fermi produzione o richiami di prodotti. Per ridurre gli errori, è necessario un sistema in grado di verificare che il robot abbia correttamente posizionato i diversi dadi a saldare.

Soluzione

Una volta che un robot ha inserito più dadi a saldare in un componente per autoveicoli, un operatore posiziona il pezzo in una stazione di ispezione dotata di due sensori di visione PresencePLUS P4 OMNI. Se non inseriti correttamente, i dadi potrebbero essere mancanti, orientati al contrario o inclinati su un lato. Il sensore PresencePLUS P4 OMNI ispeziona i dadi a saldare per verificare se siano presenti, correttamente orientati e non inclinati. La camera di visione compensa lo spostamento da un pezzo all'altro ed è in grado di effettuare ispezioni da una grande distanza.

L'indicatore K50L offre un'indicazione visiva dello stato ai fini della procedura, segnalando se il posizionamento è corretto oppure  se un pezzo risulta mancante, non correttamente orientato o inclinato.

Prodotti in primo piano

Indicatori a cupola da 50 mm: Serie K50L
Indicatori a cupola da 50 mm: Serie K50L

Il nostro indicatore più apprezzato. L'indicatore da 50 mm per uso generico è disponibile con entrambe le tensioni di alimentazione CA e CC.

Maggiori informazioni

Settori correlati