Verifica di posizionamento corretto

Verifica di posizionamento corretto - Immagine

La sfida

In un impianto di assemblaggio del settore automotive, per comporre un sottogruppo occorrono diversi componenti. Questi, di solito, sono raggruppati sui pallet per essere convogliati in una postazione di lavoro. Il pallet con i componenti (o kit) deve essere controllato prima di lasciare la stazione di carico, per assicurare la qualità dell'assemblaggio e l'efficienza della produzione.

La soluzione richiede dei sensori a tasteggio diffuso che tollerano le variazioni di riflettività dei componenti intrinseche del processo, ma ignorano la luce di sfondo che si riflette sulla superficie del pallet vicino.

Soluzione

Il sensore di soppressione dello sfondo WORLD-BEAM QS18 a campo regolabile è una soluzione eccellente per questa
applicazione di verifica del corretto posizionamento dei componenti, che richiede una distanza di scansione di 76 mm circa (3"). Grazie alle caratteristiche di elevato guadagno, la distanza di rilevamento regolabile con precisione e il raggio di luce rossa visibile, oltre a un certo grado di tolleranza, questo sensore assicura durabilità in un ambiente ostile.

Soluzioni alternative per questa applicazione richiederebbero dei sensori non laser a campo fisso oppure a campo regolabile delle famiglie EZ-BEAM, WORLD-BEAM e Q60 di Banner.


Prodotti in primo piano

Sensore fotoelettrico serie QS18 per uso generico
Serie QS18

Il sensore fotoelettrico per uso generico con custodia universale e cilindro filettato di 18 mm è il ricambio ideale per centinaia di sensori di tipo diverso.

Maggiori informazioni

Settori correlati