Ispezione di piccoli componenti in un ambiente complesso

Ispezione di piccoli componenti in un ambiente complesso

La sfida

L'imbottigliamento della birra è un processo veloce, con fino a 900 bottiglie che avanzano ogni minuto. I componenti presenti sulla macchina, ad esempio rondelle o tubi di sfiato, possono cadere in una bottiglia riempita sulla linea, rendendo inutilizzabile il prodotto. Se non vengono individuate, queste bottiglie rischiano di essere tappate, imballate e anche spedite, imponendo poi costosi richiami di prodotti.

Per assicurare che rondelle, tubi di sfiato o altri componenti della macchina non siano caduti nel prodotto, occorre uno strumento di ispezione affidabile. È difficile trovare una soluzione che consenta un'installazione nelle immediate vicinanze della macchina e sia anche in grado di sopportare le condizioni di elevata umidità della linea di imbottigliamento della birra.

Soluzione

Il sensore di visione iVu di Banner Engineering, provvisto di un'ottica con attacco a passo C di 50 mm, consente di condurre un'ispezione visiva affidabile, ampliando il campo visivo fino all'area d'ispezione delle bottiglie di birra. In questo modo il sensore può essere collocato sufficientemente lontano dal bersaglio, pur continuando a offrire la risoluzione necessaria per rilevare eventuali tubi di sfiato allentati o tubi di sfiato e rondelle mancanti.

Configurato come sensore di area, l'iVu TG ispeziona la zona per identificare la posizione e la presenza di rondelle e tubi di sfiato in 16 millisecondi. L'operatore definisce il campo visivo utilizzando il touch-screen remoto. Se una rondella o un componente della macchina cadono al di sotto del campo, oppure un tubo si allenta o manca, il singolo I/O di alimentazione spegne la riempitrice. A questo punto l'operatore può rimuovere qualsiasi prodotto difettoso, risolvere il problema e rimettere in funzione la riempitrice con un tempo di fermo ridotto al minimo.

Il sensore di visione iVU di Banner, con la sua ottica con attacco a passo C, ha un touch-screen LCD a schermo piatto a colori di 3,5” che offre un ampio angolo di visione e facilita così l'interazione degli operatori con il prodotto e il software. L'ottica con attacco a passo C offre una fotosensibilità migliore, ideale per una visione più nitida in quest'applicazione di imbottigliamento ad alta velocità. Per la configurazione, la modifica o il monitoraggio del sensore non è richiesto alcun PC esterno.


Prodotti in primo piano

Sensore di visione: serie iVu
Sensore di visione: serie iVu

Il primo sensore di immagini touch-screen del settore. Combina la semplicità di un sensore fotoelettrico con l'intelligenza di un sensore di visione.

Maggiori informazioni

Settori correlati