Sistemi di guida per nastri e bordi

EZ-Array rileva i bordi di un nastro di materiale marrone

Garantire un flusso continuo di materiali

Le funzioni di guida del nastro e rilevamento dei bordi garantiscono un flusso continuo di prodotti nei processi meccanici, riducendo i tempi di fermo e prevenendo danni e perdite di materiali.

Spesso i sensori utilizzati per monitorare e controllare i nastri misurano il nastro mentre avanza sulla linea.

La competenza di Banner nella tecnologia di rilevamento le permette di offrire soluzioni che misurano con accuratezza e ripetibilità i materiali del nastro, mantenendoli centrati sulla linea, per garantire la continuità del flusso in lavorazione.


Sfide nel monitoraggio di bordi e di nastri

Una barriera multiraggio a fibra ottica rileva il bordo di una pellicola nel gruppo batteria
Controllo di precisione e bersagli difficili da rilevare

Come molte applicazioni di rilevamento industriale, i sistemi per la guida del nastro e del bordo spesso richiedono il rilevamento di bersagli difficili da riconoscere per i sensori, perché ad esempio sono trasparenti, riflettenti o estremamente scuri. 

Oltre al tipo di superficie, alla riflettività e alla trasparenza del materiali, anche l'elevata velocità della linea di produzione può mettere alla prova la capacità del sensore di effettuare i necessari rilevamenti o misurazioni.

I sensori di Banner Engineering, adatti a risolvere a qualsiasi problema dei clienti, assicurano un rilevamento affidabile dei bordi in applicazioni di guida dei nastri.  Esplora di seguito alcuni esempi di applicazioni o contattaci per discutere la tua specifica applicazione. 


Applicazioni per la guida di nastri e bordi - Esempi

La barriera ottica EZ-ARRAY rileva il bordo di un nastro trasparente
Sistema guidanastro per materiale trasparente

Rilevamento di nastri in plastica, vetro e altri materiali trasparenti

  • Gli oggetti trasparenti sono tra i più difficili da rilevare e da misurare in modo affidabile,  
  • ma non poche difficoltà pongono anche i materiali traslucidi. È necessaria una soluzione affidabile in grado di rispondere alle necessità di compiti quali il rilevamento di bordi, il controllo della tensione del nastro, la misura dei fori e la profilatura. 
  • Banner Engineering ha creato una classe speciale di prodotti EZ-ARRAY sviluppati specificamente per il rilevamento di oggetti trasparenti.
  • Personalizzando i ricevitori EZ-ARRAY standard in modo che potessero rilevare con precisione oggetti a basso contrasto e con una portata inferiore (da 30 a 1500 mm), le barriere ottiche EZ-ARRAY per la misura di oggetti trasparenti sono in grado di rilevare oggetti in materiali traslucidi, ad esempio nastri contenenti vetro o materiali trasparenti.
La barriera ottica EZ-ARRAY rileva le transizioni su nastri per moquette
Rilevamento del bordo dei nastri con più transizioni

Rilevamento del bordo nel nastro per moquette

  • La determinazione della posizione dei due bordi di transizione su un nastro per moquette è importante per il processo di produzione: il bordo aria/cimosa e quello cimosa/agugliato.
  • Misurare e monitorare queste transizioni mentre il nastro scorre è più conveniente rispetto al rischio di spreco del materiale in ispezioni post-produzione.
  • Man mano che il nastro avanza oltre una barriera ottica EZ-ARRAY di misurazione, le due aste configurate per il rilevamento del pelo della moquette effettuano il monitoraggio del processo. 
  • La barriera EZ-ARRAY rileva il bordo della cimosa e dell'agugliato e invia i dati al sistema di controllo del nastro, che quindi apporta le necessarie regolazioni per mantenere allineata la moquette.
La barriera ottica EZ-ARRAY rileva le transizioni su nastri per moquette
Una barriera multiraggio a fibra ottica rileva il bordo di una pellicola nel gruppo batteria
Guida dei bordi precisa in spazi limitati

Guida dei bordi nella produzione di batterie

  • Per la produzione di batterie al litio si uniscono rotoli formati di materiale anodico, catodico e pellicola di separazione in un rotolo più grande che forma le celle della batteria.
  • L'eventuale disallineamento dei tre materiali può portare a spreco di materiale, inceppamento della macchina o persino richiami dei prodotti o un prodotto finale difettoso.  Anche una piccola variazione verso sinistra o destra può risultare costosa. 
  • Abbinando l'amplificatore a fibra ottica serie DF-G3 di Banner Engineering con un array di fibra, è possibile creare un gruppo in fibra ottica ad alta potenza che rileva variazioni minime in entrambe le direzioni.  
  • La stretta distanza tra i raggi e l'intensità costante della luce lungo tutta la barriera consentono al gruppo a fibra ottica di rilevare con precisione variazioni molto lievi nei rotoli di pellicola. 
  • Se i bordi non risultano allineati correttamente, la macchina regola automaticamente la posizione, per mantenere centrata la pellicola. 

Prodotti in primo piano

Barriera ottica serie EZ-ARRAY
Serie EZ-ARRAY

Barriera ottica di misura

  • Disponibili nelle versioni IO-Link, Modbus-RTU ed RS-485
  • Le applicazioni includono sistemi di guida laterale e centrale, controllo di tensione nastri, verifica delle dimensioni di fori, conteggio di componenti e sistemi di determinazione "al volo" di dimensioni e profili
  • Raggi a infrarossi a distanza ravvicinata consentono di rilevare oggetti anche di soli 5 mm di larghezza, con una risoluzione dei contorni pari a 2,5 mm
  • Le funzionalità del modulo di controllo sono integrate nel ricevitore, pertanto per le configurazioni di base non sono necessari moduli di controllo, software o PC
  • È incluso un software facile da usare per la configurazione avanzata tramite PC.
  • Le opzioni di configurazione comprendono 14 modalità di misurazione, tre metodi di scansione, due uscite analogiche e due digitali e un'uscita seriale.
  • La portata è di 4 metri.
  • L'altezza della barriera è compresa tra 150 e 2400 mm.
Amplificatore a fibra DF-G3
Serie DF-G3

Sensore a fibra ottica ad alta potenza

Sviluppati per assicurare un rilevamento a lunga portata di prim'ordine, gli amplificatori a fibra ottica DF-G3 sono sensori dotati di display digitale doppio, adatti all'uso con fibre ottiche in plastica e vetro.

  • I modelli con IO-Link facilitano il monitoraggio e la configurazione a distanza
  • Doppio display digitale di facile lettura, mostra simultaneamente il livello del segnale e la soglia
  • La semplice interfaccia utente assicura una facile configurazione e programmazione del sensore tramite visualizzatore e interruttori/pulsanti o cavo Teach o per controllo remoto
  • La resistenza del fotoemettitore ad alta efficienza energetica consente un rilevamento stabile con la tipica illuminazione degli ambienti industriali
  • L'amplificatore ad alta potenza con fibre sottili consente un preciso rilevamento della posizione di piccoli componenti
  • Il comando della sensibilità (isteresi) può fornire una maggiore sensibilità di rilevamento oppure un'uscita stabilizzata, a seconda dell'applicazione
  • Le modalità Expert TEACH e SET consentono di ottenere valori ottimali per il guadagno e la soglia in tutte le applicazioni.
Amplificatore a fibra DF-G3

Risorse