Rilevamento di veicoli presso il cancello di uscita di un parco chiuso

Rilevamento di veicoli presso il cancello di uscita di un parco chiuso - Immagine

Applicazione: rilevamento di autovetture presso un cancello di uscita azionato automaticamente

Sfide: spazio a pavimento limitato per eseguire l'installazione

Soluzione: nodo M-GAGE wireless

Vantaggi: l'installazione richiede solo un foro di 635 mm (2,5"), per cui non danneggia il pavimento

Per motivi di sicurezza, l'ingresso a un parco chiuso è controllato da un addetto alla sicurezza oppure da un sistema automatico non presidiato. Di solito l'apertura del cancello con un sistema non presidiato richiede l'uso di un codice autorizzato oppure  di un telecomando. Quando si esce dal parco, però, di solito si utilizza un cancello ad apertura automatica. Spesso i residenti dei parchi non sono favorevoli all'installazione o alla manutenzione di sistemi che danneggiano le pareti o richiedono l'installazione di opere murarie vicino l'uscita.

Descrizione

L'installazione o gli interventi di manutenzione dei sistemi di rilevamento veicoli tradizionali, con tecnologia a spira induttiva cablata, impongono la rimozione o distruzione di grandi sezioni di pavimento o muro.

Il nodo sensore M-GAGE wireless di Banner evita queste seccature visto che richiede un semplice foro di 635 mm (2,5") per le installazioni sottoterra. La sensibilità del sensore veicoli M-GAGE è configurabile in modo da rilevare gran parte delle utilitarie entro il campo d'azione del sensore integrato.

Il nodo e il sensore M-GAGE sono alimentati da una batteria che, integrata nella custodia compatta, ha un'autonomia fino a cinque anni. Il gateway, o controller di rete wireless, può essere installato in una centralina situata fino a più di 300 metri (1000 piedi) di distanza.


Prodotti in primo piano

Nodo wireless M-GAGE
Nodo wireless M-GAGE

Nodo FlexPower con batteria interna progettato per il rilevamento di veicoli.

Maggiori informazioni

Settori correlati