• Indietro

  • Pick-to-Light per la produzione e per l'assemblaggio

    persona che preleva i bulloni da un contenitore

    Processi di assemblaggi a guida luminosa per una produzione "lean"

    I sistemi Pick-to-Light supportano iniziative di produzione "lean".  Riducendo il rischio di errore umano nei processi di produzione e assemblaggio, i sistemi Pick-to-Light rappresentano la soluzione ideale per il controllo degli errori.

    I dispositivi Pick-to-Light guidano visivamente gli operatori a prelevare i pezzi corretti nelle quantità giuste e secondo la sequenza prevista. Ciò riduce gli errori e i difetti e aumenta la produttività, eliminando una causa comune di perdita di tempo, ovvero la necessità di controllare e ricontrollare le istruzioni.


    Sfide comuni nell'assemblaggio manuale

    stazione di assemblaggio
    Aumento della produttività senza scendere a compromessi in fatto di qualità

    L'assemblaggio manuale richiede spesso più pezzi e passaggi e ogni passaggio è soggetto a errore umano.  È possibile prelevare un pezzo non corretto dal contenitore o assemblare i pezzi nell'ordine errato.  L'accuratezza è critica per garantire un prodotto finale di alta qualità.  I produttori devono assemblare rapidamente i prodotti per massimizzare la resa.  La sfida è costituita dall'aumentare la velocità di assemblaggio mantenendo buoni livelli di qualità.

    Per migliorare l'efficienza e l'accuratezza nella applicazioni di assemblaggio, è essenziale che l'assemblatore possa identificare rapidamente e facilmente la posizione successiva da cui prelevare i pezzi. Una soluzione Pick-to-Light identifica chiaramente il contenitore corretto dal quale l'assemblatore dovrà effettuare il prelievo, rileva l'avvenuto prelievo e comunica all'assemblatore la posizione del pezzo da prelevare successivo.

    La flessibilità consente agli utenti di adeguarsi alle procedure operative desiderate.  La tecnologia è adattabile ai processi.


    Soluzioni per applicazioni di assemblaggio comuni

    dispositivi Pick-to-Light in una stazione di assemblaggio
    Stazione di assemblaggio multiprodotto

    Una soluzione ricca di funzioni per un processo complesso

    Quando si assemblano manualmente i componenti ed è necessario utilizzare molti pezzi diversi, non è raro che si verifichino errori. Componenti molto simili e istruzioni difficili da seguire possono portare a errori umani durante la produzione che rallentano l'intero processo e introducono difetti.

    Installando i sensori Pick-to-Light presso le stazioni di assemblaggio multiprodotto si riduce il numero di inaccuratezze, velocizzando i tempi e facilitando la formazione del personale.  

    In questa applicazione, un dispositivo Pick-to-Light con indicatore LED, sensore ottico e display alfanumerico guida gli assemblatori ad eseguire compiti complessi in modo rapido ed accurato.  Quando è necessario un pezzo, l'indicatore LED si accende e il display mostra la quantità richiesta.  Il sensore ottico riconosce quando l'operatore preleva i pezzi.  Una volta completato questo passaggio viene segnalato il successivo prelievo nella sequenza.