Rilevamento di veicoli presso un autolavaggio

32285

Ottimizzazione dei processi in un autolavaggio

Il rilevamento dei veicoli presso un autolavaggio è essenziale per verificare che questi siano correttamente posizionati nella pista, monitorare il flusso del traffico e attivare le varie fasi, ad esempio l'apertura e la chiusura di porte.

Le difficili condizioni all'interno e all'esterno dell'autolavaggio creano non poche difficoltà ai tradizionali sistemi e sono necessarie soluzioni heavy-duty in grado di resistere all'ambiente particolare.

Continua a leggere per scoprire le tecnologie che assicurano un rilevamento dei veicoli affidabile in queste condizioni difficili.

Scarica il White paper sul rilevamento di veicoli
arrow-for-button

Sfide per il rilevamento di veicoli presso un autolavaggio

32257
Perché serve una soluzione di rilevamento heavy-duty'

Gli autolavaggi richiedono spesso il rilevamento dei veicoli sia all'interno che all'esterno della struttura per assicurare il corretto flusso di traffico e attivare l'apertura e la chiusura delle porte.  Queste applicazioni possono risultare complesse per molti sensori a causa delle condizioni particolari sia all'interno che all'esterno della struttura. 

All'esterno dell'autolavaggio, il sensore è esposto a diverse condizioni climatiche quali vento e pioggia, che possono compromettere le prestazioni del dispositivo.

All'interno della pista dell'autolavaggio, invece, l'onnipresente acqua, le estreme variazioni di temperatura, la luce solare, le superfici riflettenti, la nebbia d'acqua, il vapore e il sostante movimento delle macchine costituiscono fattori che devono essere presi in considerazione nella scelta di un sensore che garantisca un rilevamento affidabile.


Soluzione di rilevamento di veicoli presso un autolavaggio

M-GAGE-DX80N9X1WOPOZDT---CarWash
Attivazione affidabile dell'apertura e della chiusura delle porte

Rilevamento presso l'ingresso di un autolavaggio automatizzato

Applicazione: rilevamento di veicoli all'ingresso di un autolavaggio per attivare le porte automatiche. 

Sfide:  il sensore è esposto a difficili condizioni ambientali esterne che possono influenzarne le prestazioni.  Oltre a ciò, è necessario che la soluzione sia mininvasiva, per ridurre costosi fermi operativi. 

Soluzione: un sensore wireless come M-GAGE di Banner rappresenta una soluzione compatta, mininvasiva ed economica.  La presenza dei veicoli è rilevata da un nodo che attiva il sistema di autolavaggio automatizzato accendendolo e aprendo la porta di ingresso. 

Vantaggi: l'utilizzo di un nodo di sensore wireless elimina la necessità di una grande spira induttiva.  Il nodo wireless non richiede cablaggio né quadro di controllo esterno, ma consente di ottenere una risposta accurata e ripetibile. Il dispositivo compatto, completamente sigillato, resiste a condizioni climatiche estreme e può essere montato sopra o sotto la superficie.

QS30ExRx-Carwash-Car-Sensing
Verifica della posizione del veicolo all'interno della pista

Rilevamento all'interno della pista di un autolavaggio

Applicazione: rilevamento di veicoli che avanzano lungo la pista di un autolavaggio 

Sfide: all'interno dell'autolavaggio sono presenti condizioni estreme di pressione, repentine variazioni di temperatura, nebbia, vapore e umidità che possono influenzare le prestazioni del sensore. 

Soluzione: un sensore fotoelettrico a lunga portata ed elevate prestazione è racchiuso in una guaina di resina epossidica con grado di protezione IP69K perfetto per l'uso in ambienti con presenza di acqua.  Nell'immagine a destra, l'emettitore QS30EXQ e il ricevitore QS30RRXQ sono configurati in modalità emettitore/ricevitore per verificare che il veicolo sia passato completamente attraverso la fase di asciugatura del lavaggio, segnalando che l'autolavaggio è pronto per consentire l'inizio di un altro ciclo.

Vantaggi: i sensori dotati di elettronica racchiusa in una guaina di resina epossidica prevengono la penetrazione di acqua, che distruggerebbe i componenti sensibili, mentre il grado di protezione IP69K della custodia consente di resistere alla presenza costante di acqua e alle variazioni estreme di temperatura.  Oltre a ciò, i raggi di un sensore a luce infrarossa con lunghezza d'onda di 875 nm sono in grado di penetrare attraverso nebbia e vapore, assicurando un rilevamento affidabile.

QS30ExRx-Carwash-Car-Sensing
29498
Soluzione completata dall'indicazione dello stato

Gli indicatori a LED forniscono un chiaro feedback visivo

Una soluzione di rilevamento di veicoli in un autolavaggio non sarebbe completa senza indicazione dello stato.  Gli indicatori a LED brillanti offrono una conferma visiva ai clienti che il veicolo è posizionato correttamente e che sta iniziando il successivo ciclo di lavaggio.  È possibile utilizzare più indicatori per visualizzare chiaramente in quale stato si trova il veicolo all'interno della struttura.

Come i sensori, anche gli indicatori a LED possono essere facilmente influenzati dalle condizioni ambientali nella pista dell'autolavaggio, pertanto è essenziale scegliere un indicatore con grado di protezione IP69K. 


Prodotti in primo piano

qs30_140600_a
QS30EXQ

Sensore fotoelettrico ad alte prestazioni

  • Innovativo design della custodia di 30 mm, adatta praticamente a ogni requisito di montaggio
  • Rilevamento a potenze elevate con portate fino a 200 m
  • Disponibile nelle versioni emettitore/ricevitore, emettitore/ricevitore a potenza elevata, a riflessione polarizzata e non polarizzata, a tasteggio diffuso, laser, a campo fisso e a campo regolabile e per oggetti trasparenti
  • Disponibile con laser visibile di Classe 1 (modalità a tasteggio diffuso e a riflessione) e Classe 2 (modalità a tasteggio diffuso)
  • Tensione di alimentazione standard da 10 a 30 Vcc (con uscite bipolari NPN/PNP) o da 24 a 250 Vca e da 12 a 250 Vca (con uscita a relè elettromeccanico)
  • Modalità luce o buio selezionabile o configurabile, in base al modello
  • Grado di protezione IP67 o IP69K, in base al modello
  • Indicatori LED di stato ad alta intensità luminosa, visibili a 360°
dx80mgage_3aa_puck_181633_a
M-GAGE

Magnetometro wireless

Il sensore M-GAGE utilizza la tecnologia di rilevamento passivo per rilevare oggetti ferrosi di grandi dimensioni, come i veicoli a motore.Il sensore M-GAGE rappresenta una valida alternativa a sistemi a spira induttiva e non richiede un modulo di controllo esterno. 

  • Progettato per minimizzare gli effetti dovuti alle variazioni di temperatura e alla fluttuazione dei campi magnetici
  • Il sensore apprende le condizioni ambientali e memorizza le impostazioni in un supporto non volatile
  • Tecnologia FlexPower alimentata da una singola batteria al litio integrata nella custodia
  • Trasmettitori-ricevitori per la comunicazione bidirezionale tra gateway e nodo, compresa la trasmissione di dati con conferma
  • La custodia completamente integrata e sigillata contiene la batteria, il sensore e l'antenna, per una soluzione completamene wireless
dx80mgage_3aa_puck_181633_a
K50-QD---Lit-Green
Serie K50 Core

LED

Il nostro indicatore più apprezzato. L'indicatore da 50 mm per uso generico è disponibile con entrambe le opzioni di alimentazione CA e CC.

  • Indicatori facili da installare, economici e robusti
  • La parte illuminata a cupola assicura un'ottima visualizzazione dello stato del macchinario e costituisce un chiaro punto di riferimento visivo per l'operatore
  • Dispositivi compatti, completi di elettronica, non è richiesto un controller esterno
  • Alimentazione da 18 a 30 Vcc; alimentazione da 85 a 130 Vca
  • Utilizza fino a tre colori
  • Immune alle interferenze EMI e RFI

Risorse