IO-Link per sensori e illuminazione

car assembly line

Negli ultimi anni, i sistemi IO-Link si sono diffusi ampiamente nel settore dell'automazione industriale. IO-Link è un protocollo di comunicazioni seriali con standard aperto che consente lo scambio bidirezionale dei dati dai sensori supportati da IO-Link che sono collegati anche tramite un master.

L'impiego di un sistema IO-Link offre numerosi vantaggi, tra cui il cablaggio standardizzato, la configurazione remota, la sostituzione semplice dei dispositivi, la diagnostica avanzata e una maggiore disponibilità dei dati.  I sistemi IO-Link sono uno standard aperto, per cui i dispositivi possono essere integrati praticamente in qualsiasi fieldbus o sistema di automazione. 

Cablaggio semplificato

I sensori IO-Link non richiedono cablaggi speciali o complessi. Possono, invece, essere collegati con cavi standard a tre conduttori, a costo contenuto.  In più, IO-Link elimina la necessità di utilizzare dei sensori analogici e riduce la varietà di interfacce per i sensori, riducendo così anche i costi dell'inventario.  

Monitoraggio remoto

Il master IO-Link trasmette i dati su reti, fieldbus o bus di backplane diversi, rendendoli accessibili per utilizzarli immediatamente oppure per eseguire analisi sul lungo termine, tramite un controller come un PLC o HMI. In questo modo gli utenti acquisiscono maggiori informazioni sui loro dispositivi ed è possibile monitorare in remoto le prestazioni della macchina.

Costi ridotti ed efficienza aumentata

Insieme, le capacità offerte da IO-Link comportano costi ridotti, maggiore efficienza dei processi e una migliore disponibilità della macchina. Questi vantaggi sono particolarmente importanti in applicazioni che prevedono cambi frequenti e tempi di fermo macchina non pianificati.

io-link_map

Immagine: Panoramica su IO-Link

Banner offre una varietà di prodotti con capacità IO-Link. 

IO-Link: Cos'è e quali sono i cinque principali vantaggi
IO-Link: Cos'è e quali sono i cinque principali vantaggi

Questo articolo chiarisce cos'è IO-Link e spiega quali sono i cinque principali vantaggi da questo offerti a un'ampia gamma di applicazioni.

Read More
Produzione "lean": quattro soluzioni di illuminazione per il settore farmaceutico
Produzione "lean": quattro soluzioni di illuminazione per il settore farmaceutico

Questo articolo descrive diversi modi in cui è possibile utilizzare l'illuminazione per aumentare l'efficienza e ridurre gli sprechi, assicurando al tempo stesso la qualità dei prodotti e la conformità alle norme FDA nel settore farmaceutico.

Read More
La Smart Factory è arrivata: funzionalità IIoT per produttori
La Smart Factory è arrivata: funzionalità IIoT per produttori

Questo articolo descrive le tre funzionalità IIoT fondamentali in una smart factory: monitoraggio remoto, manutenzione predittiva e ottimizzazione dei processi.

Read More

Selezione di una serie di prodotti con IO-Link

Restringi i risultati

Clear All Filters

+- Tipo di prodotto

  • (8)
  • (2)
filtri selezionati
  1. Serie Q4X

    Questo sensore fotoelettrico è l'ideale per svariate applicazioni complesse ed è racchiuso in una solida custodia IP69K in acciaio inossidabile, con approvazione FDA per usi alimentari.

  2. Serie QS18

    Il sensore fotoelettrico per uso generico con custodia universale e cilindro filettato di 18 mm è il ricambio ideale per centinaia di sensori di tipo diverso.

  3. Amplificatore a fibra ottica: serie DF-G1

    Amplificatore a fibra ad alte prestazioni e con doppio display; semplice da installare e configurare. Le opzioni di uscita includono NPN e PNP o PNP con comunicazioni IO-Link.

  4. Amplificatore a fibra ottica: serie DF-G2

    Progettato per essere il più veloce del mondo, l'amplificatore a fibra ottica DF-G2 offre tempi di risposta di 10 microsecondi, con ripetibilità di 5 microsecondi. Le uscite sono di tipo analogico, digitale, doppia uscita digitale e comunicazioni IO-Link.

  5. Amplificatore a fibra ottica: serie DF-G3

    Sviluppati per assicurare un rilevamento a lunga portata di prim'ordine, gli amplificatori a fibra ottica DF-G3 sono sensori dotati di display digitale doppio, adatti all'uso con fibre ottiche in plastica e vetro. Le uscite sono disponibili in opzioni diverse, ovvero analogiche, digitali, doppia uscita digitale e comunicazioni IO-Link.

  6. Serie LTF

    I sensori LTF ad alte prestazioni rilevano gli oggetti indipendentemente dal colore, dal materiale o dalla lucentezza da distanze fino a 12 metri, sia posti di fronte che in posizione angolata.

  7. Sensore di spostamento laser, portata 1 m, serie LE

    La precisione delle misurazioni acquisite dal sensore LE, pronto per misurare distanze da 100 a 1000 mm, ne fa la soluzione perfetta per attività di controllo, smistamento e ispezione di quantità.

  8. Barriere di misura: serie EZ-ARRAY

    Velocità di rilevamento elevata, monitoraggio e ispezione di processi precisi, per applicazioni di riconoscimento del profilo e di guida di nastri, consente un'installazione rapida e facile.

  9. Torrette luminose da 50 mm: Serie TL50

    Le torrette luminose Banner TL50 sono progettate per assicurare un'indicazione eccezionalmente brillante visibile a lunga distanza e forniscono agli operatori e ai supervisori informazioni chiare sullo stato operativo. I modelli dotati di funzioni di comunicazione IO-Link sono facilmente integrabili nella maggior parte delle reti industriali e possono essere controllati e monitorati a distanza.

  10. Indicatori RGB Serie K50L2 multicolore con IO-Link

    Indicatore dalla luce brillante e vivida per uso generico con cupola da 50 mm, provvisto di protocollo di comunicazione IO-Link, che offre possibilità di personalizzazione dell'indicazione pressoché illimitate.

image for expert insights

Subscribe for Email Updates

Get More Insights