Stazione di assemblaggio multiprodotto con indicatori

L'assemblaggio di più pezzi presso una stazione può rappresentare un modo molto efficace di realizzare componenti per vari modelli ma presenta anche diverse difficoltà, che devono essere eliminate prima di poter ottenere un assemblaggio accurato e una produttività elevata. Continua a leggere per scoprire come i versatili dispositivi Serie PTL110 pick-to-light possono essere utilizzati per il controllo degli errori e la guida durante i processi di assemblaggio di componenti.

Stazione di assemblaggio multiprodotto - Immagine dell'applicazione
Applicazione: assemblaggio guidato dei componenti

Gli errori possono risultare molto comuni quando si assemblano manualmente i componenti e sono richiesti molti pezzi diversi. Componenti molto simili e istruzioni difficili da seguire possono portare a errori umani durante la produzione che rallentano l'intero processo e introducono difetti. Installando i sensori pick-to-light presso le stazioni di assemblaggio multiprodotto si riduce il numero di inaccuratezze, velocizzando al tempo stesso i tempi e facilitando la formazione del personale.

Soluzione: Pick-to-Light versatile con PICK-IQ™

I dispositivi pick-to-light Serie PTL110 sono estremamente versatili e rapidi, perfetti per applicazioni di guida delle operazioni di assemblaggio mediante indicatori. Ridurre al minimo gli errori durante le procedure di assemblaggio è di importanza critica per le aziende che desiderano mantenere buoni ritmi di produzione e ridurre i fermi impianto. Senza una guida adeguata durante le operazioni di prelievo, l'operatore può facilmente prendere l'oggetto dal punto sbagliato e installare i pezzi in modo non corretto. Il display digitale luminoso e facile da vedere dei dispositivi PTL110, assieme al sensore ottico che rileva la presenza delle mani che effettuano il prelievo, semplifica la costruzione dei componenti e assicurare un alto livello di qualità presso le stazioni di assemblaggio multiprodotto.

Quando è necessario un pezzo specifico, il corrispondente dispositivo Serie PTL110 pick-to-light si accende e mostra un numero. L'operatore preleverà la quantità di pezzi necessaria per l'assemblaggio dal contenitore corretto. Quando la mano interrompe il raggio, viene riconosciuto il prelievo e l'indicatore si spegne, per consentire l'accensione dell'indicatore successivo nella sequenza di prelievo, che segnala all'operatore la successiva azione da eseguire. Using the the illuminated pick sequence as a guide reduces the chances of a worker grabbing the wrong parts or quantities.

I dispositivi PTL pick-to-light di Banner Engineering sono inoltre dotati di PICK-IQ™, un sistema di comunicazione seriale ottimizzato che segnala rapidamente il contenitore successivo, consentendo al sistema di tenere il passo con l'operatore.

L'elevata velocità e l'esclusiva versatilità dei dispositivi PTL110 consentono di trasformare ogni stazione in una stazione di assemblaggio multiprodotto per una produzione ancora più efficiente. Un dipendente può facilmente lavorare a più pezzi presso la stessa stazione. L'uso dei colori nelle operazioni di assemblaggio rende la formazione facile e rapida, permettendo agli operatori di passare rapidamente da una distinta materiali a quella successiva, aumentando la produttività complessiva. La semplice connettività e le staffe rendono i dispositivi PTL facili da spostare senza richiedere attrezzi o riprogrammazione.

Vantaggi dei dispositivi PTL110 Serie Pick-to-Light

Funzionalità di prelievo flessibili

I dispositivi Serie PTL110 sono disponibili con sensori ottici e a sfioramento per assicurare tutta la versatilità necessaria per rispondere alle esigenze di diverse applicazioni. Possono essere utilizzati assieme o singolarmente per confermare le azioni di prelievo e altre funzioni secondarie. Il display opzionale può indicare il conteggio dei pezzi o fornire istruzioni in caratteri alfanumerici. Gli utenti possono controllare i quattordici colori e le diverse animazioni disponibili, utilizzando gli indicatori per segnalare più condizioni. 

Comunicazione seriale ottimizzata

I dispositivi PTL110 sono dotati di PICK-IQ, un protocollo bus seriale compatibile con Modbus e appositamente realizzato, che utilizza un identificatore comune per ridurre la latenza tipica che si riscontra in caso di interrogazione di più dispositivi. I veloci tempi di risposta ottenuti ben si adattano alle necessità di molte applicazioni con più punti di prelievo, per mantenere i livelli produttività richiesta.

Prodotti in primo piano

Dispositivi pick-to-light Serie PTL110 espandibili e versatili
Dispositivi pick-to-light Serie PTL110 espandibili e versatili

I dispositivi PTL110 pick-to-light sono flessibili e possono adattarsi a un'ampia gamma di applicazioni. Con tempi di risposta veloci e opzioni di installazione flessibili, i sistemi PTL110 migliorano la velocità, la produttività e la qualità in applicazioni di prelievo, preparazione di kit e simili.

Continua a leggere