Monitoraggio di un nastro trasportatore di pellet

Plastic factory

La sfida

Un'azienda specializzata in estrusione di film soffiato in plastica produce involucri da imballaggio per carni e formaggi destinati alla vendita al pubblico. Oltre 800 metri di nastri trasportatori vari vengono utilizzati per il trasporto e la miscelazione del pellet necessario per il processo di estrusione.

Perché il processo si svolga correttamente, è importante che i nastri trasportatori avanzino senza problemi. Tutti i vari trasportatori a nastro utilizzati devono funzionare senza ostruzioni, ed eventuali guasti meccanici devono essere rilevati velocemente per ridurre i costi dovuti a scarti, lotti rovinati e costosi tempi di fermo.

Con uno stabilimento di queste proporzioni e un sistema di nastri trasportatori così lungo, la posa di una condotta per ogni punto di monitoraggio si prospettava molto costosa e complessa. Ogni punto di monitoraggio avrebbe richiesto un cavo di alimentazione e un cavo di segnale per ritrasmettere le informazioni a un punto di monitoraggio centrale.

Soluzione

I sensori acustici rilevano un'eventuale ostruzione del materiale o un guasto meccanico lungo il sistema di nastri. L'uscita del sensore è proporzionale all'ampiezza della vibrazione sonora dell'apparecchiatura e può essere facilmente correlata a un livello di tensione (da 0 a 10 V cc) che può essere interpretato come sintomo di un problema. La rete wireless SureCross DX80 Performance trasporta le numerosi tensioni monitorate sotto forma di ingressi analogici in un singolo punto di aggregazione dei dati in cui lo stato del sistema completo può essere comunicato a un dispositivi di supervisione HMI, PLC o SCADA.

 

Il nodo DX80 Performance monitora il valore analogico proveniente dall'uscita acustica del sensore, segnala la posizione dal suo indirizzo nella rete radio DX80 ed elimina la necessità di collegare via cavo i siti di monitoraggio all'alimentazione perché il nodo e i sensori acustici possono essere alimentati a batteria. Il gateway DX80 Performance raccoglie le informazioni addirittura da 47 nodi e comunica via Modbus RTU, un protocollo universale per la maggior parte dei sistemi HMI, PLC e SCADA.

Prodotti in primo piano

Gateway e nodi Serie Performance
Gateway e nodi Serie Performance

Permettono di creare reti punto-multipunto per distribuire I/O su aree di grandi dimensioni. Diverse tipologie di ingressi e uscite, tra cui digitali (a contatti puliti, PNP/NPN), analogiche (0-10 Vcc, 0-20 mA), temperatura (termocoppia e termoresistenza) e contatore di impulsi.

Maggiori informazioni