Rilevamento di presenza su tornio a revolver [Testimonianza di successo]

Rilevamento di presenza su tornio a revolver [Testimonianza di successo] - Immagine

Nodo SureCross® DX80 FlexPower® e sensore di prossimità induttivo di terzi implementati su tornio a revolver industriale 

Requisito del cliente: rilevamento della presenza di materiale in torni industriali per la lavorazione di componenti di precisione 

Soluzione: gateway SureCross® DX80 FlexPower® e nodo SureCross® DX80 FlexPower® 

Perchè Banner? Funzionamento completamente wireless- Il sensore e il nodo alimentati a batteria comunicano in modalità wireless con un gateway posizionato a distanza

Convenienza del gateway – Soluzione adattata alla macchina e conveniente sotto il profilo costi rispetto ad altre soluzioni più complesse

Vantaggi per il cliente

Prestazioni migliorate – Il rilevamento costante della presenza ha ridotto i danni agli attrezzi e aumentato la produttività

Antefatto

Per più di sessant'anni Betty Machine ha soddisfatto e superato le aspettative dei clienti nella manifattura di componenti di precisione, CNC e prodotti di torni automatici. Attenzione ai dettagli, accuratezza e coerenza sono parte integrante della cultura e dei processi seguiti da Betty Machine.

La sfida

Macchine di precisione, personale esperto e materie prima di ottima qualità sono fondamentali per i processi di produzione di Betty Machine. Un operatore convalida la posizione e l'allineamento dei materiali mentre vengono caricati su un tornio, per impedire danni agli attrezzi, spreco di materiali e rallentamenti della produzione. Betty Machine voleva migliorare l'efficienza dei suoi processi, automatizzandoli. La soluzione doveva offrire prestazioni affidabili nonostante le vibrazioni, gli organi mobili e i detriti scagliati in aria dalle macchine. 

Soluzione

Betty Machine ha scelto la rete wireless SureCross® DX80 FlexPower® di Banner Engineering. Questa soluzione versatile e altamente scalabile è sviluppata sulla base di un gateway capace di comunicazioni bidirezionali con diversi nodi end-point.

Un singolo nodo con un sensore di prossimità induttivo è stato fissato al tornio a revolver. Il design aperto del nodo ha consentito di integrare facilmente nell'applicazione un sensore di prossimità a induzione di terzi. La custodia con grado di protezione IP67 e uno schermo in policarbonato supplementare assicurano la protezione dai detriti scagliati in aria. Una batteria interna al litio da 3,6 V alimenta il nodo e il sensore. La soluzione è completamente wireless, per cui l'aggiunta del nodo e del sensore non ha limitato il movimento del tornio.

Il sensore di prossimità rileva la presenza e la posizione dei materiali. Questa informazione viene trasmessa al nodo connesso e poi al gateway remoto. L'operatore riceve un segnale positivo (pass) o negativo (fail) in base alla presenza o assenza del materiale. La raccolta dati centralizzata nel gateway costituisce un affidabile mezzo di comunicazione bidirezionale tra l'operatore e i sensori.


Prodotti in primo piano

Gateway e nodi Serie Performance
Gateway e nodi Serie Performance

Permettono di creare reti punto-multipunto per distribuire I/O su aree di grandi dimensioni. Diverse tipologie di ingressi e uscite, tra cui digitali (a contatti puliti, PNP/NPN), analogiche (0-10 Vcc, 0-20 mA), temperatura (termocoppia e termoresistenza) e contatore di impulsi.

Maggiori informazioni