Posizionamento di contenitori su un sistema shuttle

Posizionamento di contenitore su un sistema shuttle - Immagine

La sfida

Oggi i processi di movimentazione dei materiali diventano ancora più veloci nel caso di lotti di piccole dimensioni: è necessario evitare che, insieme alla capacità, crescano anche i rischi. Per tenere i prodotti al riparo dai danni, occorre rilevare ed evitare le zone a rischio di impatto. È necessaria una soluzione per assicurare che i prodotti restino fermi in posizione mentre vengono spostati all'interno del magazzino.

Soluzione

I sensori di posizione SB12 installati sui multishuttle confermano che il prodotto è dentro l'area di sicurezza e che è posizionato correttamente, evitando che sporga oltre l'"area sicura".

I sensori SB12 sono soluzioni a costo conveniente che, resistenti alle interferenze e immuni alla luce, sono ideali per gli ambienti dei magazzini. Le dimensioni compatte e la semplicità d'installazione ne fanno, inoltre, la scelta ideale per il monitoraggio dei sistemi multishuttle.

I sensori SB12 hanno una portata di rilevamento fino a 20 m. Grazie alla funzionalità in modalità di “inibizione raggio”, che forza un errore, l'operatore può di testare il sistema prima di utilizzarlo.

Prodotti in primo piano

Sensore con montaggio a cilindro in plastica a raggio sottile serie SB12
Serie SB12

La serie SB12 include coppie di sensori piccoli, facili da montare, in modalità emettitore/ricevitore, con un ottimo rapporto qualità/prezzo, adatti per applicazioni con grandi volumi.

Maggiori informazioni

Settori correlati