Rilevamento di vassoi in plastica neri presso una stazione di riempimento con tramoggia

Rilevamento di vassoi presso un'applicazione con tramoggia - immagine

Applicazione: rilevamento di vassoi di plastica nera presso una stazione dosatrice per salse

Sfide: oggetti scuri che si spostano ad alta velocità, in un ambiente igienico

Soluzione: sensore laser di distanza Q4X di Banner Engineering

Vantaggi: custodia con grado di protezione IP69K in acciaio inossidabile di grado FDA, adatta ad applicazioni di lavaggio

La verifica della presenza di vassoi in plastica rappresenta un passaggio cruciale nel settore della trasformazione alimentare. Gli errori lungo la linea possono creare confusione e sprechi di prodotto, oltre a costosi fermi impianto. Per mantenere bassi i costi ed efficiente la produzione, è necessario un sensore in grado di rilevare in modo affidabile i vassoi di plastica nera mentre si avvicinano alle tramogge per essere riempiti di salsa. Il rilevamento accurato di ciascun vassoio garantisce che la riempitrice si attivi solo quando è presente un vassoio, evitando fuoriuscite e sprechi di prodotto.

Sensore robusto su una linea ad alta velocità

Il sensore laser di distanza Q4X di Banner Engineering rileva un'ampia varietà di colori, materiali e superfici in base alla distanza, con una portata di rilevamento da 25 a 300 mm.  Il design robusto consente di resistere a urti meccanici e danni dovuti a vibrazioni. Il sensore Q4X dispone inoltre di una custodia incredibilmente robusta, realizzato in acciaio inossidabile approvato FDA, con grado di protezione IP69K. Ciò lo rende ideale per l'uso nel settore alimentare nel quale le macchine devono essere sottoposte a lavaggi ad alta pressione.

Per assicurare un elevato rendimento nel settore alimentare, è importante che i vassoi per alimenti rimangano molto vicini tra loro, senza toccarsi mentre si spostano lungo la linea di produzione. Il sensore Q4X è in grado di rilevare variazioni di distanza di appena 1 mm e presenta uno spot luminoso piccolo, che consente al sensore di rilevare piccoli spazi tra i vassoi: tutte caratteristiche che permettono al sensore Q4X di garantire un rilevamento accurato in macchine operanti ad alta velocità, con molti vassoi che attraversano l'area di rilevamento.

Il sensore Q4X è inoltre compatto e facile da installare, assicurando versatilità di posizionamento anche in spazi ristretti in prossimità delle tramogge. 

Prodotti in primo piano

Settori correlati