Rilevamento durante la selezione ponderale di alimenti

Rilevamento durante la selezione ponderale di alimenti - Immagine

Ad esempio, un sistema di ispezione per la selezione ponderale ad alta velocità viene utilizzato per analizzare pasti pronti e verificare che la quantità sia corretta, misurando con precisione il peso di ogni vassoio e gli alimenti che contiene. Quando il vassoio di alimenti avanza su un nastro trasportatore, passa sopra la selezionatrice ponderale. Una volta che il vassoio è centrato in posizione per la pesatura, un sensore a riflessione posto in posizione adeguata ne rileva il lato iniziale e attiva così un deviatore. Il sistema lascia avanzare nel processo di confezionamento solo i vassoi riempiti correttamente e scarta, invece, quelli troppi pieni o troppo vuoti.

La sfida

I cibi confezionati devono superare molteplici ispezioni e gli ambienti di lavaggio in cui vengono prodotti impongono l'uso di apparecchiature automatiche che devono rispondere a requisiti precisi.

Soluzione

Il sensore a riflessione EZ-BEAM Q25 è l'ideale per questa applicazione. Emette un raggio a potenza elevata che rileva affidabilmente qualsiasi oggetto scuro che passa sopra la bilancia. Se occorre rilevare degli oggetti trasparenti, si utilizza un modello a riflessione polarizzata Q25 Con la sua custodia con grado di protezione IP69K, il Q25 è stato progettato per essere compatibile con ambienti molto complessi, tipici delle applicazioni nel settore alimentare. La configurazione è semplice, visto che il Q25 non richiede regolazioni. Integra un sistema di diagnostica avanzato che segnala le condizioni di rilevamento marginali dovuti a un'ottica poco chiara, riducendo i tempi di fermo.

Prodotti in primo piano

Sensore rettangolare con base di montaggio e staffa di fissaggio a 90 gradi serie Q25
Serie Q25

Un sensore interamente racchiuso in una protezione in resina epossidica per ambienti di rilevamento ostili, incluse applicazioni del settore alimenti e bevande.

Maggiori informazioni

Settori correlati