• Indietro

  • Rilevamento di tappi trasparenti per attivare l'etichettatrice per materiale termoretraibile

    Attivazione al rilevamento delle etichette termoretraibili - Immagine

    Applicazione: rilevare le bottiglie su una macchina etichettatrice

    Sfide: macchinari funzionanti ad alta velocità e condizioni ambientali aggressive 

    Soluzione: sensore Q4X Banner Engineering per il rilevamento di oggetti trasparenti

    Vantaggi: rilevamento di bottiglie affidabile, velocità di risposta molto rapida, adatto all'uso in ambienti di lavaggio

    Per soddisfare le esigenze produttive nel settore delle bevande, vengono spesso utilizzate apparecchiature automatizzate per assicurare che i prodotti vengano etichettati correttamente. È necessaria una soluzione di rilevamento dell'applicazione di etichette sulle bottiglie agli intervalli corretti e in modo puntuale.

    Descrizione

    Il nostro nuovo sensore laser Q4X per il rilevamento di oggetti trasparenti è perfetto per applicazioni come questa.  Il sensore Q4X è completamente ermetico, con custodia in acciaio inossidabile approvato FDA e grado di protezione IP69K, il che lo rende adatto alla maggiore parte delle condizioni ambientali difficili. Inoltre è stato concepito con configurazione "Point, Teach and GO".Presenta un'interfaccia intuitiva e un display inclinato, facile da leggere.  Questa facilità d'uso lo rende adatto per numerosi contesti industriali, incluso il settore alimenti e bevande.

    Il sensore laser Q4X per il rilevamento di oggetti trasparenti e bottiglie assicura un rilevamento di elevata precisione e più affidabile rispetto ai normali sensori laser a LED.  È in grado di reagire in pochi microsecondi per raggiungere alte velocità nella linea di imbottigliamento.  Man mano che le bottiglie passano di fronte al sensore Q4X, la rapida velocità di risposta attiva le etichette termoretraibili a un ritmo elevato per permettere di conseguire una maggiore produttività.  A questo punto le bottiglie, ora fasciate con il materiale termoretraibili si spostano all'interno del tunnel di riscaldamento per assicurare che le etichette siano conformi alle bottiglie.

    Un singolo sensore Q4XCOD è in grado di rilevare una vasta gamma di oggetti trasparenti senza necessità di ripetere la procedura di apprendimento, permettendo rapidi cambi sulla linea e meno interferenze da parte del personale.  Non richiede alcun catarifrangente.

    Prodotti in primo piano

    Robusto sensore fotoelettrico serie Q4X universale
    Robusto sensore fotoelettrico serie Q4X universale

    Questo sensore fotoelettrico è l'ideale per svariate applicazioni complesse ed è racchiuso in una solida custodia IP69K in acciaio inossidabile, con approvazione FDA per usi alimentari.

    Continua a leggere

    Settori correlati