STS antiurto

STS antiurto

Applicazione: prevenire urti tra gru

Sfide: ambiente esterno con condizioni meteo imprevedibili

Soluzione: sensore radar serie Q120R

Vantaggi: la tecnologia non subisce alterazioni in conseguenza delle condizioni meteo, dell'aria o della luce

Le gru di grandi dimensioni sono di solito fabbricate con materiali per servizio gravoso, molto vicini tra loro. Gli urti tra le gru imporrebbero riparazioni e sostituzioni costose. Per prevenire urti di questo tipo, occorre una soluzione in grado di rilevare le gru e avvisare gli operatori del pericolo imminente.

Descrizione

I sensori radar sono l'ideale in un ambiente in cui sono in funzione grandi gru, con doppie zone di rilevamento per attivare un arresto o inviare un segnale di allarme. Con un campo di rilevamento fino a 24 m e due zone di rilevamento regolabili e indipendenti, il sensore può essere configurato facilmente per molte applicazioni.

La tecnologia radar oltre a essere una soluzione conveniente per proteggere apparecchiature e carichi costosi, è anche resistente a vento, pioggia, nebbia, luce, umidità o temperatura dell'aria.


Prodotti in primo piano

Sensori radar a raggio collimato: serie Q120R
Sensori radar a raggio collimato: serie Q120R

Sensori radar a raggio collimato per il rilevamento di oggetti fissi e mobili. I modelli a singola zona di rilevamento hanno una portata di 12 m, mentre le versioni con doppia zona di rilevamento hanno una portata di 40 m.

Maggiori informazioni
Sensori radar a doppia zona di rilevamento: serie Q240R
Sensori radar a doppia zona di rilevamento: serie Q240R

Questi sensori utilizzano due zone di rilevamento indipendenti e regolabili per identificare con alta affidabilità gli oggetti all'interno di una curva caratteristica del campo di rilevamento e fino a 40 metri di distanza. Due zone di rilevamento indipendenti e regolabili identificano oggetti fino a 40 metri di distanza.

Maggiori informazioni