Introduzione ai dispositivi XS26-2/SC26-2 - Vista funzionale - Parte 1 [Video]

Introduzione ai dispositivi XS26-2/SC26-2 - Vista funzionale - Parte 1
2 min  50 s 

Scopri come aggiungere dispositivi, blocchi funzione e funzioni logiche per completare la tua applicazione. Questo video tutorial software ha esclusivamente valore di riferimento. È una guida per facilitare la procedura generale del processo d'installazione. Prima di effettuare l'installazione, è importante leggere e seguire le istruzioni riportate nel manuale di sicurezza accluso al software.

2 min  50 s 

Trascrizione

Dopo avere selezionato una serie di dispositivi e la  vista apparecchiatura, possiamo accedere alla vista funzionale per aggiungere dispositivi e blocchi funzione nella funzione logica per completare questa applicazione.

In primo luogo riposizionerò la barriera ottica di sicurezza; poi aggiungerò una coppia di sensori di muting, per attivare il muting sulla barriera ottica.

Quindi userò l'operatore And per collegare il pulsante di arresto di emergenza e l'interruttore del cancello. Per ogni cancello si possono collegare fino a cinque dispositivi.

In questo caso, per l'arresto di emergenza e l'interruttore del cancello, ne occorrono solo due.

La funzione di muting serve per bloccare la barriera ottica che è già predisposta con le funzionalità necessarie per i requisiti di muting.

Collegherò la barriera ottica e la coppia di sensori di muting.

Poi bloccherò l'interruttore del cancello e l'arresto di emergenza, in modo da rendere necessario un reset dopo l'attivazione.

Collegheremo i dispositivi e il pulsante di reset.

E congiungeremo insieme tutti i dispositivi con l'operatore And prima del collegamento all'uscita di sicurezza.

Ricorda di leggere le istruzioni e le avvertenze riportate nel manuale del prodotto e di seguire le procedure di messa in servizio e ispezione periodica dell'applicazione.

La nostra lista di controllo mostra che ci sono alcune questioni da risolvere. In questo caso dobbiamo aggiungere un monitoraggio dei dispositivi esterni come ingresso per monitorare i relè esterni.

Completata quella connessione, se la configurazione è valida può essere inviata al modulo di controllo.

Nel nostro prossimo tutorial, continueremo a lavorare su questa semplice applicazione, per studiare più in dettaglio le opzioni di impostazione dei parametri per i vari elementi di sistema.

Prodotti in primo piano

Modulo di sicurezza espandibile: Serie XS26
Modulo di sicurezza espandibile: Serie XS26

Con l'opzione di aggiungere fino a otto moduli di espansione I/O, il modulo di sicurezza espandibile XS26-2 può adattarsi a diversi tipi di macchinari, tra cui unità di grandi dimensioni che eseguono processi multipli.

Continua a leggere