Q4X con modalità doppia: doppia finestra Distanza + Intensità - Dimostrazione [Video]

Modalità doppia con Q4X: doppia finestra Distanza + Intensità - Dimostrazione
2 min  9 s 

In aggiunta all'eccesso di guadagno migliore della sua categoria, alle uscite bipolari PNP ed NPN e all'eccellente immunità alla luce ambiente, il sensore Q4X Banner oggi include di serie la modalità Doppia, una modalità TEACH nuova e innovativa che permette al sensore di misurare l'intensità e la distanza, per risolvere nuove applicazioni.

2 min  9 s 

Trascrizione

Ti presentiamo una nuova e potente modalità TEACH oggi di serie sul dispositivo Q4X di Banner.

La modalità con doppia finestra, oppure doppia finestra distanza + intensità permette al Q4X di risolvere nuove applicazioni, incluse le applicazioni di rilevamento oggetti trasparenti oppure di controllo degli errori in cui occorre rilevare la presenza di un componente, ma anche se è del colore corretto.

Ora la modalità TEACH è di serie sul sensore Q4X.

È la soluzione per due tipi di nuove applicazioni.

Per rilevare oggetti chiari o trasparenti, presenta un bersaglio di riferimento stabile, ad esempio il telaio in metallo di una macchina, la guida laterale di un nastro trasportatore oppure un bersaglio in plastica montato.

Premi il pulsante TEACH per 2 o più secondi per aprire la modalità TEACH doppia.

Presenta una condizione di riferimento e fai di nuovo clic sul pulsante per impostare una condizione di riferimento.

Il sensore apprende la condizione e la utilizza come riferimento (100%) per rilevare modifiche nella distanza, nell'intensità oppure l'eventuale presenza di un secondo riflesso.

Il Q4X è in grado di rilevare oggetti chiari o trasparenti, incluso flaconcini, film e bottiglie.

La stessa modalità TEACH che risolve le applicazioni con oggetti chiari può essere utilizzata anche per un secondo tipo di applicazione.

Per le applicazioni di controllo degli errori, presenta un componente valido: il Q4X cercherà di identificare variazioni in altezza e/o colore.

Per questo esempio, presento al sensore un distanziatore installato correttamente sulla base di un altoparlante per auto e poi premo per due secondi il pulsante TEACH.

Dopo un altro clic sul pulsante, il Q4X imposta questa condizione come condizione di riferimento e cerca di rilevare modifiche nell'altezza o nella quantità di luce di riflessa.

Il Q4X può accettare il distanziatore posizionato correttamente, ma rifiutare un componente senza distanziatore, con un distanziatore capovolto o con due distanziatori sovrapposti.

Oggi il Q4X di Banner risolve nuove applicazioni con ma modalità TEACH a doppia finestra.

Prodotti in primo piano

Serie Q4X
Serie Q4X

Questo sensore fotoelettrico è l'ideale per svariate applicazioni complesse ed è racchiuso in una solida custodia IP69K in acciaio inossidabile, con approvazione FDA per usi alimentari.

Continua a leggere
Robusto sensore laser di distanza serie Q4X
Robusto sensore laser di distanza serie Q4X

Questo sensore fotoelettrico è l'ideale per svariate applicazioni complesse ed è racchiuso in una solida custodia IP69K in acciaio inossidabile, con approvazione FDA per usi alimentari.

Continua a leggere