Tutte le soluzioni per l'agricoltura

  1. Conteggio ad alta velocità dei semi di soia

    Per rispondere alle esigenze di questa applicazione, Banner Engineering ha abbinato la tecnologia del D10D Expert con array a fibra ottica ottimizzati per il conteggio di piccoli oggetti, creando così il contatore piccoli oggetti D10. L'array a fibra ottica preconfigurato del contatore di piccoli oggetti rende l'allineamento e il controllo del posizionamento degli oggetti meno critico rispetto all'uso di un singolo emettitore puntuale con ricevitore a fibra ottica. Ciò assicura un conteggio affidabile e coerente di piccoli oggetti.

  2. Livelli di riempimento di materiali secchi in una tramoggia

    Un sensore laser L-GAGE LT3 di misurazione della distanza, montato sopra la tramoggia, misura la distanza dal materiale dalla superficie irregolare, permettendo al PLC di calcolare il livello di riempimento del contenitore.

  3. Misurazione ceppi

    In questa applicazione, una barriera ottica di misurazione EZ-ARRAY viene utilizzata per misurare la lunghezza di un ceppo. L'EZ-ARRAY determina il numero totale di fasci bloccati dal ceppo e trasmette il valore della lunghezza del ceppo a una postazione operatore, inviando i dati al controller di sistema sotto forma di uscita MODBUS RTU-485. A questo punto il controller della postazione offre una serie di opzioni all'operatore che deve selezionare i tagli da eseguire.

  4. Monitoraggio del livello di un serbatoio

    Con i sensori a ultrasuoni K50U e i nodi wireless Q45U associati a un modulo di controllo wireless DXM100, possiamo sviluppare un sistema di monitoraggio wireless per la misurazione del livello in più serbatoi. Il sistema è facile da configurare, fornisce risultati semplici da interpretare e può essere controllato agevolmente in sede tramite una soluzione basata su cloud.

  5. Monitoraggio delle temperature di motori e cuscinetti in aree pericolose

    I nodi DX99 di Banner offrono soluzioni per il monitoraggio della temperatura di cuscinetti e motori utilizzando termocoppie o RTD. Si tratta di dispositivi radio e sensori a basso consumo, la cui batteria ha fino a tre anni di autonomia. Il nodo invia i dati sulla temperatura a una postazione di controllo centrale in modalità wireless affinché vengano registrati e analizzati. Se la temperatura dei cuscinetti aumenta improvvisamente, è possibile pianificare un intervento di manutenzione prima che i motori si brucino o si danneggino le apparecchiature. È probabile che senza tecnologia wireless questi dati sulla temperatura non sarebbero monitorati per le difficoltà e i rischi che comporta il monitoraggio.

  6. Protezione dal gelo e controllo dell'umidità del terreno nelle torbiere di mirtilli rossi

    La portata di rilevamento dei sensori per il rilevamento dell'umidità del terreno e della temperatura dell'aria è in genere inferiore a un miglio, ma con l'analisi del sito si assicura una portata del segnale di due miglia. Con i dispositivi multihop e le antenne installate in basso verso il livello del terreno, il dispositivo radio master è stato dotato di una grande antenna omnidirezionale per assicurare la portata di comunicazione necessaria.

  7. Monitoraggio della temperatura e dell'umidità in una serra

    Un nodo SureCross FlexPower™ con batteria interna, direttamente collegato a un sensore della temperatura e dell'umidità, può misurare questi parametri senza la necessità di costosi cavi di collegamento e di raccolta manuale dei dati dai diversi punti dotati di sensori. L'elettronica racchiusa in una custodia con grado di protezione IP67 e le diverse opzioni del filtro rendono questo prodotto adatto a all'ampia gamma di valori di temperatura e umidità presenti in una serra.

  8. Monitoraggio di un sistema di refrigerazione con una rete wireless

    Una termoresistenza rileva la temperatura di una cella frigorifera e invia i dati a un nodo SureCross FlexPower. A sua volta, il nodo invia i dati a un gateway. Se la temperatura supera i limiti accettabili, il gateway lo segnala ai responsabili azionando un allarme. I nodi DX80 FlexPower hanno un grado di protezione IP67 per ambienti ostili e funzionano perfettamente a basse temperature.

  9. Monitoraggio della temperatura durante il compostaggio

    Un nodo SureCross FlexPower™ equipaggiato con due termocoppie per monitorare automaticamente la temperatura a due profondità in un'andana o pila di compostaggio consente di eliminare la raccolta manuale dei dati.

  10. Monitoraggio wireless delle ruote di un vagone ferroviario

    • Sistema di monitoraggio ruote • Braccio di spinta automatico • Impossibile posare dei cavi in un ambiente inospitale

  11. Irrigazione per gravità con controllo della pompa e della portata [Testimonianza di successo]

    Il gateway o il controller della rete wireless effettuano il monitoraggio dei livelli di acqua all'interno del serbatoio. Quando il livello dell'acqua scende, un nodo installato presso le pompe del serbatoio utilizza l'uscita per accendere e spegnere le pompe. Una serie di nodi effettua il monitoraggio della quantità di acqua convogliata in ciascun frutteto. Un dispositivo radio dati da 1 watt collegato al gateway trasmette i dati a una risorsa mobile o a un centro di controllo centralizzato per l'elaborazione degli stessi e la fatturazione.

  12. Irrigazione a pivot centrale

    Gli impianti di irrigazione a pivot centrale sono utilizzati in tutti gli Stati Uniti centro-occidentali per ridurre al minimo l'utilizzo dell'acqua e assicurare la crescita dei raccolti. Poiché le sezioni del gruppo a pivot centrale devono avanzare a velocità diverse, è necessario monitorare i motori che azionano ciascuna sezione per verificare che questa stia avanzando alla velocità e nei tempi corretti.

  13. Scortecciatura di tronchi all'aperto

    Nell'eventualità che si verifichi un problema o in caso di potenziale danno ai macchinari, qualunque operatore che si trovi a portata del dispositivo a fune o a tirante (fino a 75 metri) può tirare il cavo o premere il pulsante integrato per l'arresto di emergenza e bloccare il funzionamento della macchina. L'interruttore è molto solido, per cui può essere montato all'aperto anche in condizioni ostili. Fornisce una chiara indicazione visiva della tensione della fune e un'uscita ausiliaria per il monitoraggio della tensione in remoto.

  14. Controllo della scortecciatura

    Man mano che un tronco avanza verso la scortecciatrice, il ricevitore EZ‑ARRAY determina il numero totale di raggi bloccati. Invia un segnale analogico al controller della stazione di scortecciatura, che determina il diametro del tronco e regola le pinze e le lame di scortecciatura in base alla dimensione del tronco stesso. Una determinazione accurata della dimensione del tronco assicura stabilità al processo e previene danni alla scortecciatrice.

  15. Controllo dell'irrigazione a pivot [Testimonianza di successo]

    Un comune dispone di oltre 30 terreni agricoli irrigati con acque grigie mediante un sistema di irrigazione a pivot. Le normative locali proibiscono l'uso di sistemi di irrigazione i cui spruzzi raggiungano la strada e i fossi. Il cliente richiede una soluzione in grado di controllare in modo affidabile il flusso d'acqua fino all'ugello terminale, in base a coordinate di posizionamento predeterminate.