• Indietro

  • Protezione di macchinari a rischio di lesioni minori: chip shooter

    Protezione di macchinari a rischio di lesioni minori: chip shooter - Immagine

    Applicazione: protezione dell'apertura di un chip shooter

    Sfide: deve essere in grado di rilevare le mani dell'operatore

    Soluzione: barriera ottica di sicurezza EZ-SCREEN tipo 2

    Vantaggi: rileva oggetti stretti

    Offrire protezione in un'applicazione a rischio limitato mediante una barriera ottica di sicurezza

    Descrizione

    La barriera ottica di sicurezza EZ-SCREEN di tipo 2 protegge l'apertura di un chip shooter, che include degli organi in movimenti che possono causare lesioni dolorose, ma solitamente temporanee.

    Prodotti in primo piano

    Barriere ottiche di sicurezza Tipo 2
    Barriere ottiche di sicurezza Tipo 2

    Le barriere ottiche di sicurezza Tipo 2 rappresentano soluzioni convenienti per la protezione di applicazioni con livelli di rischio inferiori, in cui un eventuale incidente può provocare solo lesioni minori. Le barriere Tipo 2 presentano un ampio angolo visuale e utilizzano la funzione di esclusione dei guasti per assicurare l'integrità della protezione.

    Maggiori informazioni

    Settori correlati