• Indietro

  • Accesso sicuro dei materiali

    Accesso sicuro dei materiali - Immagine

    Applicazione: protezione delle zone di accesso a un'area pericolosa

    Sfide: l'introduzione dei componenti da montare deve poter avvenire senza bisogno di arrestare la macchina

    Soluzione: barriere ottiche di sicurezza EZ-SCREEN

    Vantaggi: le barriere ottiche hanno la capacità di muting, che consente il passaggio dei soli materiali

    Impedire infortuni agli operatori, proteggendo le zone di accesso all'area pericolosa, ma consentendo l'accesso dei pezzi nell'area di lavoro. Questa configurazione ha lo scopo di proteggere il personale, aumentando la produttività.

    Descrizione

    In questa applicazione, una cella pericolosa viene protetta completamente per impedire al personale di accedere all'area. Per consentire l'introduzione efficace di componenti e materiali nell'area, le zone di ingresso e uscita rimangono aperte.

    La barriera ottica di sicurezza EZ-SCREEN viene posizionata davanti a queste zone per arrestare il movimento pericoloso della macchina se un operatore tenta di raggiungere o entrare in queste aree. Questa applicazione richiede l'opzione di muting della barriera ottica di sicurezza EZ-SCREEN; sensori posizionati per rilevare il pezzo in movimento con una sequenza e un tempo prescritti eseguono il "muting" delle barriere ottiche mentre il componente supera l'area ad accesso protetto e le riattivano una volta che l'ultimo pezzo ha superato l'area. I componenti possono avanzare efficientemente dentro e fuori l'area, mentre il personale è protetto dai pericoli.

    Prodotti in primo piano

    Barriere ottiche di sicurezza robuste e semplici: Serie LS
    Barriere ottiche di sicurezza robuste e semplici: Serie LS

    Le barriere ottiche EZ-SCREEN Serie LS sono dispositivi di sicurezza intuitivi e facili da usare, utilizzati per la protezione delle macchine. Realizzate per resistere alle condizioni tipiche degli ambienti di produzione e di confezionamento,

    Maggiori informazioni