All Work Station Solutions

  1. Illuminazione a LED di alta qualità per workstation

    La barra luminosa industriale Banner WLB32 è l'ideale per l'uso in stazioni di lavoro. Con un interruttore Alto/Basso/Spento, gli operatori possono controllare il livello di illuminazione e spegnere la barra luminosa al termine del proprio compito. La barra WLB32 offre agli operatori un'illuminazione ultra brillante che diffonde una luce omogenea e permette di compiere le diverse attività di una stazione di lavoro, tra cui lavorare al computer.

  2. Soluzioni Pick-to-Light

    Per assicurare processi senza errori in applicazioni che prevedono il prelevamento di componenti da cestelli, sono disponibili diverse tecnologie e soluzioni. Gli illuminatori lineari richiedono all'operatore di selezionare il componente giusto segnalato con luci di lavoro interne e poi rilevano il ritiro del componente utilizzando una serie di luci rosse visibili o raggi di rilevamento a infrarossi disposti davanti al cestello.

  3. Verifica di prelevamento componenti per cestelli di grandi dimensioni

    Per ridurre il rischio di errori in un'operazione di assemblaggio, sulla fila superiore di uno scaffale è stato installato un sensore Pick-to-Light EZ-LIGHT PVD monoblocco, rivolto in basso, verso l'apertura dello scaffale. Il PVD è interfacciato con un controller di processo programmato per illuminare il PVD sul cestello da cui effettuare il prelevamento. Il PVD rileva che la mano dell'addetto che entra e poi esce dal cestello; a quel punto il controller invia un segnale al PVD per dirigerlo sul cestello successivo nella sequenza di prelevamento.

  4. Indicazione di prelevamento parti per cestelli di piccole dimensioni

    Per ridurre il rischio di errore in un'operazione di assemblaggio, un sensore Pick-to-Light EZ-LIGHT PVD con portata di 400 mm è interfacciato con un controller di processo programmato sulla sequenza di assemblaggio corretta. Il controller regola la sequenza di accensione dei PVD nel giusto ordine, per mostrare all'addetto all'assemblaggio quale parte utilizzare. Il PVD rileva che la mano dell'addetto che entra e poi esce dal cestello; a quel punto il controller invia un segnale di accensione al PVD del cestello successivo nella sequenza di prelevamento, perché si illumini.

  5. Prelievo da contenitori per l'evasione di ordini

    In un magazzino specializzato nell'imballaggio di libri, lo scaffale sopra ogni scatola di libri è dotato di un sensore EZ-LIGHT PVD Pick-to-Light. Un addetto alla preparazione degli ordini seleziona la quantità di ciascun libro specificata nella distinta di spedizione. Per facilitare il reperimento delle scatole corrette, l'unità PVD sopra tali scatole si accende. L'unità PVD rileva la mano dell'operatore nella scatola per verificare che il libro in questione sia stato prelevato.

  6. Lettura di codici a barre

    Il lettore di codici a barre iVu BCR effettua la scansione dei pallet caricati e identificati come completi. Ciò assicura che gli operatori sappiano a quale carrello o a quale punto del magazzino sono destinati i pallet. Una volta che il lettore di codici a barre iVu BCR ha controllato il pallet, questo viene portato nel magazzino per lo stoccaggio o alla banchina di carico per la spedizione. Il lettore di codici a barre iVu BCR di Banner Engineering decodifica diversi codici a barre tra cui DataMatrix, Code 128, Code 39, Codabar e molti altri.