• Indietro

  • All Storage and Retrieval Solutions

    1. Le barriere ottiche LS sono dispositivi di sicurezza intuitivi e facili da usare utilizzati per la protezione di macchinari. Realizzate per resistere alle condizioni tipiche degli ambienti di produzione e di confezionamento. I modelli LS-S non richiedono software su PC, DIP switch o altri dispositivi e assicurano una configurazione facile e rapida, Gli indicatori di allineamento ad alta visibilità e le funzionalità di diagnostica intuitive facilitano l'installazione e le procedure di risoluzione dei problemi, riducendo al minimo i tempi di fermo del sistema.

    2. I lettori di codici a barre Serie ABR sono adatti all'uso in applicazioni di tipo Track and Trace, assicurando una maggiore risoluzione per la lettura dei codici a barre più piccoli in aree bersaglio più ampie e su distanze maggiori. La funzione polarizzazione è ora disponibile per i modelli ABR 7000 da 1,3 MP e 2 MP per migliorare le prestazioni con bersagli su superfici riflettenti o in presenza di riflessi. La nostra telecamera a più maggiore risoluzione, il modello VE è disponibile anche nei modelli per la sola lettura del codice a barre, oltre che nel modello originale come solo telecamera di visione. Ciò consente alla Serie VE di essere utilizzata come lettore di codici a barre con la maggiore risoluzione del nostro portfolio, essendo progettata per rispondere al meglio alle necessità di applicazioni complesse.

    3. In un magazzino specializzato nell'imballaggio di libri, lo scaffale sopra ogni scatola di libri è dotato di un sensore EZ-LIGHT PVD Pick-to-Light. Un addetto alla preparazione degli ordini seleziona la quantità di ciascun libro specificata nella distinta di spedizione. Per facilitare il reperimento delle scatole corrette, l'unità PVD sopra tali scatole si accende. L'unità PVD rileva la mano dell'operatore nella scatola per verificare che il libro in questione sia stato prelevato.

    4. I sensori Q20 WORLD-BEAM a riflessione polarizzata, installati sui binari dei multishuttle, confermano che il prodotto è dentro l'area di sicurezza e che è posizionato correttamente, evitando che sporga oltre l'"area sicura". I sensori Q20, dal buon rapporto qualità prezzo, rilevano accuratamente la presenza e la posizione e sono ideali per ambienti di magazzino. Le dimensioni compatte e la facilità di installazione garantiscono ai sensori Q20 tutta la robustezza necessaria per queste applicazioni. I sensori Q20 vantano una portata fino a 4 m, oltre a funzionalità di immunità al rumore e anti-interferenze, permettendo all'operatore di testare il sistema prima dell'uso.

    5. I sensori laser LT7 Time-of-Flight di Banner hanno una portata fino a 250 m, con uno spot laser rosso visibile che facilita l'allineamento. In base alla portata necessaria, è possibile utilizzare un sensore laser Time-of-Light a tasteggio diffuso oppure a riflessione. I sensori laser LT7 a riflessione hanno una portata fino a 250 m, mentre i sensori laser LT7 a tasteggio diffuso hanno una modalità a soppressione di sfondo a lunga portata fino a 10 m.

    6. I sensori a tensione universale WORLD-BEAM QS18 sono montati lungo un nastro trasportatore per rilevare la presenza e la posizione dei pallet che avanzano. Questi sensori possono essere collegati a sorgenti di alimentazione in CA o in CC, che ne consentono l'uso in applicazioni con nastri trasportatori di grandi dimensioni alimentati in CA, senza richiedere un alimentatore separato. In aggiunta alla tensione universale, questo sensore ha una forma a cilindro di 18 mm, alquanto diffusa, molteplici opzioni di montaggio e una robusta custodia con grado di protezione IP67 per renderlo compatibile con ambienti complessi. La disponibilità di diverse opzioni di montaggio e alimentazione in un singolo sensore permette un'installazione retrofit facile e veloce sulla linea.